Arenati

Arenati


Gli arenati sono i sopravvissuti della Coalizione Organizzata dei Governi agli attacchi del Martello dell'Alba dell'1 A.E., che provocarono immani perdite umane per via dello scarso preavviso di evacuazione: l'obiettivo era l'annientamento delle locuste. Gli arenati considerano i membri del COG degli spietati tiranni e preferiscono non avere nulla a che spartire con loro, arrivando persino a combatterli in particolari occasioni. Il COG  prova avversione nei confronti degli arenati perché, dando per scontato il supporto di qualunque umano nella guerra contro le locuste, non approva il loro comportamento egoistico e noncurante. Tuttavia, con l'Operazione Lifeboat, alcuni arenati accettarono con una certa riluttanza di aiutare il COG, in cambio di cibo e medicine. 

Nel periodo intercorso tra i primi due Gears of War, il COG cadde in rovina e le condizioni di vita dei cittadini iniziarono a ricordare quelle degli arenati: realizzavano infatti armi artigianali e utilizzavano veicoli di fortuna, vivendo in insediamenti isolati. Le risorse e il terreno abitabile sono ormai risorse molto scarse. Il colonnello Victor Hoffman ritiene che quando le locuste e gli splendenti saranno sconfitti, la prossima guerra dei COG sarà combattuta contro gli arenati.